skip to Main Content
La Riforma Del Mercato Audiovisivo Europeo

La riforma del mercato audiovisivo europeo

È stato pubblicato, per i tipi di Giappichelli, il nuovo volume collettaneo La riforma del mercato audiovisivo europeo, a cura di Giuseppe Abbamonte, Ernesto Apa e Oreste Pollicino, tra i soci fondatori di IAIC.

Tra gli autori figurano Marco Bassini (fellow IAIC), Giovanna De Minico (membro del comitato direttivo di IAIC), Filippo Donati e Roberto Mastroianni (membri del comitato scientifico di IAIC).

I contributi raccolti nel volume, dedicati alla revisione della direttiva sui servizi di media audiovisivi, derivano quasi tutti da relazioni svolte nel corso della giornata di studi ospitata dall’Università Bocconi il 21 settembre 2018 e moderata dal Presidente dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Angelo Marcello Cardani.

Con quel convegno, sotto il titolo “Il nuovo quadro regolamentare europeo dell’audiovisivo”, si era inteso radunare molti tra i più profondi conoscitori di un tema per un verso molto specifico, per un altro di grande rilievo economico e sociale, sollecitandoli a offrire le loro prime riflessioni su un testo che, sia pure ancora non formalmente approvato, aveva ormai raggiunto una fisionomia ben definita. Erano stati chiamati a confrontarsi non solo accademici, ma anche avvocati (del libero foro o legali interni di grandi società attive nel settore) ed esponenti delle istituzioni europee ed italiane (la Commissione europea e l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni), accomunati dalla pluriennale frequentazione della regolamentazione dell’audiovisivo.

L’ispirazione del volume è la medesima di quel convegno: promuovere un dibattito sulla nuova direttiva, facendo dialogare portatori di sensibilità diverse (studiosi, professionisti, policy maker) in grado di offrire al lettore un’analisi specialistica dei temi affrontati, fondata su una approfondita conoscenza degli stessi, derivante da lunga esperienza.

Clicca qui per consultare l’indice del volume.

Back To Top